Palazzo del Podestà

Il Palazzo del Podestà è una delle principali costruzioni di Città di Castello.

Realizzato su progetto dell’architetto Angelo da Orvieto per volere della famiglia Tarlati di Pietramala, che fu signora della città tra il 1324 ed il 1335.

Al palazzo si accede per mezzo di un portone con arco, da qui si accede all’edificio ma anche al loggiato seicentesco che si trova in Piazza Fanti.

Il palazzo ha una facciata in stile neoclassico, a causa del restauro avvenuto nel 1687 su progetto dell’architetto Nicola Barbioni.