Palazzo Vitelli

Il Palazzo Vitelli è un edificio cinquecentesco edificato per volere di Paolo II Vitelli.

Il progetto per la realizzazione del palazzo è attribuito al Vasari, in stile toscano, è uno dei palazzi di maggiore rilievo della città.

Il palazzo custodisce una ricca collezione di decorazioni ed oggetti preziosi, a fianco del palazzo sorgeva un giardino all’italiana, del quale oggi però rimane solo una parte, costituita da un bosco di lecci e lauri.

In prossimità del palazzo, edificiato appena fuori il paese, si trovano la ex chiesa della Madonna della Neve e la Palazzina Vitelli.